MariaGrazia Guagenti: matematica e fisica e le Feste archimedee

E’ entrata nella scuola a 3 anni e non ha più voluto lasciarla. Così la prof.sa MariaGrazia Guagenti vive la sua professione di insegnante di matematica e fisica presso il liceo Einaudi di Siracusa con grande passione. Ha raccontato ad Insegnanti al microfono come il suo interesse per la matematica è stato sempre presente e l’ha coltivato con grande impegno e sempre con il desiderio di diventare insegnante. Ha svolto esperienze in vari ordini di scuole fino ad arrivare all’Einaudi nove anni fa, dove ha trovato una scuola molto innovativa e con strutture molto moderne.

Insegnare matematica e fisica avendo a disposizione laboratori, spazi e materiale moderno e curato, aiuta molto sia l’insegnante che gli studenti ad approcciarsi alle materia in modo positivo e proficuo. La prof.sa Guagenti ha visto cambiare l’atteggiamento e anche la capacità degli studenti, generalmente adesso i ragazzi hanno una minore capacità di attenzione e concentrazione, per il constesto sociale della modernità. Per questo ogni lezione deve essere diversa e Maria Grazie cerca e utilizza tutte le metodologie e gli strumenti possibili per interessare i suoi alunni e fargli apprendere in modo piacevole ed efficace. Così nel biennio utlizza molto i laboratori, lasciando al trianno un maggiore spazio per un approccio più teorico e discorsivo. Sa bene che dopo 10 o 15 minuti il livello di attenzione è quais nullo, per cui cambia stimoli e attività.

L’Istituto Einaudi partecipa a diversi progetti, quali quelli dei PON, dell’interculturalità, dell’Erasmus+ e degli enti locali.

Due tra i principali e maggiormente coinvolgenti eventi sono: la giornata del Pi greco day, in cui si svolge per le strade della città una caccia al tesoro sui temi e con le tecniche della matematica e della fisica.

Altro appuntamento molto bello, anche perchè si svolge nella piazza della bellissima isola di Ortigia, sono le Feste archimedee, in cui gli studenti dell’Einaudi realizzano e mostrano degli esperimenti al pubblico che passeggia per le stupende stradine di Ortigia.

Altre iniziative come le giornate Fai o gli scambi Erasmus+ sono al centro dell’attività didattica dei colleghi e di tutta la scuola, così come le belle attività de Rifiuti zero o dell’orto e del boschetto a scuola, curati dagli alunni e dai colleghi. L’Istituto Einaudi è molto attivo e attento grazie al prezioso lavoro della Dirigente Scolastica prof.sa Teresella Celesti.

Riguardo alla scuola italiana, MariaGrazia ritiene che ci sono diverse cose da cambiare e migliorare, a cominciare dal sistema di reclutamento dei docenti. Ma anche tante cose belle e funzionanti, soprattutto ritine veramente stimolante e bello l’obiettivo di formare dei futuri cittadini e che fornire loro la conoscenza è un modo per educarli alla libertà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...